Menu Chiudi

Maestoso Pianoforte – Mozart vive
Sergio Ciomei

23 Agosto 2024 – ore 21:30 
Auditorium dell’Ospitalia del Mare

Sergio Ciomei – pianoforte

Programma del concerto

Sergio Ciomei, nato a Genova nel 1965, ha intrapreso lo studio del pianoforte all’età di nove anni e si è diplomato nel 1984 con il massimo dei voti e la lode, sotto la guida di Franco Trabucco, al Conservatorio “N. Paganini” di Genova. Si è in seguito perfezionato con Piero Rattalino, Muriel Chemin e Andràs Schiff.
Parallelamente allo studio del pianoforte, si è specializzato in cembalo e fortepiano sotto la guida di Christophe Rousset, Andreas Staier, Jan Willem Jansen e Laura Alvini. 
Premiato in numerosi concorsi di pianoforte e musica da camera, si è aggiudicato un importante riconoscimento internazionale vincendo il secondo premio al Mozart Wettbewerb di Salisburgo nel 1991. Svolge attività concertistica in tutto il mondo, come solista e in varie formazioni cameristiche e orchestrali. È membro fondatore dell’ensemble barocco Tripla Concordia, col quale ha realizzato un’imponente discografia, premiata dalle riviste specializzate di tutto il mondo. 
Sergio Ciomei collabora con importanti orchestre quali Europa Galante, Giardino Armonico, La Scintilla Zurich, Kammerorchester Basel, Filarmonica della Scala, Staatsoper Berlin. Con queste formazioni è stato ospite di importanti sedi musicali, tra cui ricordiamo Teatro Massimo di Palermo, Teatro alla Scala di Milano, Opernhaus Zurich, Wigmore Hall di Londra, Musikverein di Vienna, Lincoln Center e Carnegie Hall di New York. Tra i suoi partner nei concerti di musica cameristica ricordiamo Frans Bruggen, Kees Boeke, Maurice Steger, Patrick Gallois, Fabio Biondi, Giovanni Antonini, Christophe Coin, con i quali si è esibito per importanti istituzioni come Berliner Philarmonie, Theatre des Champs Elysees Paris, Festival di Gstaad, Musica e poesia a S. Maurizio (Milano), Teatro Bibiena di Mantova, Accademia Chigiana di Siena, Theatre de la Ville di Parigi, Konzerthaus di Berlino. 
Ha comunque continuato a sviluppare la sua carriera solistica ed è apparso più volte alla Philarmonie di Berlino (concerti per cembalo e Quinto Brandeburghese di Bach), a Santiago del Cile in un ciclo dedicato ai concerti per piano di Mozart, alla Salle Cortot di Parigi, al Mozarteum di Salisburgo e al Teatro Regio di Torino.  
Dal 1999 collabora con Cecilia Bartoli, che ha accompagnato al cembalo, al fortepiano e al pianoforte in innumerevoli recital che spaziano dal primo Barocco al Novecento. Insieme sono stati ospiti delle più importanti istituzioni musicali, tra cui ricordiamo Sydney Opera House, Concertgebouw di Amsterdam, Dorothy Chandler Pavillon di Los Angeles, Grande Sala del Conservatorio di Mosca, Salle Pleyel di Parigi, Barbican Center di Londra.
Sergio Ciomei stato scelto come First Music Advisor durante la registrazione del cd Opera Proibita con Cecilia Bartoli, pubblicato da Decca. È stato Maestro Collaboratore e Cembalo Principale in alcune importanti produzioni operistiche degli ultimi anni: tra queste ricordiamo il Giulio Cesare di Haendel al Festival di Salisburgo con Bartoli, von Otter, Scholl e Jaroussky.
Ultimamente ha suonato in recital con la violoncellista Sol Gabetta al cembalo e fortepiano (Festival Solsberg, Svizzera) e al piano (Società del Quartetto di Milano, MiTo di Torino, Festival di Stresa).
Ha registrato un cd per RCA, in veste di direttore al fortepiano con Sol Gabetta, un repertorio di concerti per violoncello del periodo classico. La sua discografia  comprende più di 50 cd: solista, in repertorio da camera o orchestrale, ed è stato pubblicato da varie etichette tra cui Emi-Virgin, Decca, Sony, Harmonia Mundi, RCA Red Seal, Stradivarius.
Sergio Ciomei è stato Maestro Assistente al Cembalo di Frans Bruggen e Kees Boeke all’Accademia Chigiana di Siena, nei corsi di musica antica (“Seminari di Pasqua”) degli anni 1990, 1991 e 1992.
Negli anni 2008 e 2009 è stato invitato tre volte dal Dipartimento di Musica Antica della Hochschule fur Musik di Zurigo per tenere seminari e workshop sull’improvvisazione dal primo barocco al periodo classico. 
Nel 2015 è tornato alla Hochschule di Zurigo per un seminario sull’arte della variazione, scritta e improvvisata, insieme alla violinista Monika Baer. 
Nel 2013 e 2014 ha tenuto diverse Masterclass di cembalo, fortepiano e basso continuo a Romano Canavese, per l’associazione Antiqua. 
Nel 2015, sempre per l’associazione Antiqua, ha tenuto un seminario sulle Variazioni Goldberg di Bach e sull’arte della composizione estemporanea su bassi ostinati e modelli armonici del Barocco. 
Sergio Ciomei è stato invitato dal Conservatorio “N. Paganini” di Genova per una masterclass sull’improvvisazione estemporanea e basso continuo e analogamente nel 2018 dal Mozarteum di Salisburgo, per un recital pianistico e relativa masterclass dal titolo An Improvisation Workshop.